2 0 1 2

MARILENA RANGO - "Il balsamo che viene dal mare" - Olio e collage su tela

Nell’opera di Marilena Rango il mare entra in analogia con la vita, con il proprio stato d’animo. La figura femminile, nel suo realismo, appare solare e ridente, con esiti particolarmente efficaci di spontaneità e naturalezza. Il mare, liquido ispiratore dell’opera, riesce a trasmettere sensazioni sempre nuove dove la monotonia non è contemplata. Guardarlo significa scegliere una nuova rotta e navigare alla ricerca dell’isola che non c’è. Un elemento “il mare” che riesce a chetare le paure dell’inesplorata e profonda regione dell’anima, dove i sogni si possono incrociare,  dove c’è sempre un porto nel quale ripararsi, istanza e anelito di libertà.

Maria De Michele